naturaner


Vai ai contenuti

la storia

Spiagge > lido di dante

Abbiamo appena pubblicato un libro illustrato "la spiaggia delle libertà" sulla nostra magnifica spiaggia naturista di lido di dante e si è costituito un comitato per la salvaguardia della spiaggia e delle dune sostenuto dall'aner che vi aderisceil comitato per la difesa e la salvaguardia della spiaggia e delle dune di dante e' attivo sui problemi di erosione e difesa ambientale alla spiaggia della Bassona per info casadei95@hotmail.com alla foce del Bevano dopo anni di discussioni e dopo innumerevoli pressioni si è finalmente attuato l'intervento concordato teso a salvaguardare spiaggia, dune e pineta dall'erosione marina. Ora l'ambiente costiero è stato ridisegnato con ingenti lavori tra cui il raddrizzamento della foce del bevano e la creazione di una nuova cassa di espansione del fiume.
Abbiamo ricevuto l’ aiuto della federazione dei verdi italianatramite il consigliere regionale g. Borghi ed il senatore sauro turroni ed in data9 agosto 2005 il presidente nazionale Alfonso Pecoraro Scanio è venuto in visita alla nostra spiaggia naturista di Lido di Dante.
I naturisti lo hanno incontrato in spiaggia e gli hanno sottoposto qualche breve domanda , è stataquasiuna piccola festa persottolineare la perfetta conservazione ecologica del territorio della Bassona.on sappiamo quanto migliorerà la situazione sulla nostra spiaggia naturista così pesantemente erosa, ma sappiamo che la direzione intrapresa è quella giusta in luogo dei ripascimenti annuali inutili di sabbia riportata dalle cave e ancora peggio delle barriere artificiali a pelo d'acqua che sono state la vera causa dell'erosione in tal modo progressivamente spostate verso la nostra zona naturista.spiaggia fkk della Bassona a Lido di dante (RA), e' inserita nel contesto naturale del parco naturale ivi presente e comprende una pineta di bellezza unica oltre che un ecosistema naturale fatto di acqua, aria, terra e animali.
L'Aner assieme al Comitato delle Dune di Dante e' tra i primissimi difensori di questa oasi naturale contro ogni tentativo di cementificazione e degrado ambientale. Ogni anno organizziamo con Lega Ambiente la pulizia accurata della spiaggia e monitoriamo costantemente lo stato di salute dell'ecosistema che ci accogliestare nudi a Lido di Dante sulla spiaggia della Bassona, quindi dalla zona di fronte al camping naturista fino alla foce del bevano ed oltre, e' perfettamente lecito e non sanzionabile Anche fuori dal periodo previsto dall'ordinanza comunale del sindaco di Ravenna. Ciò nonostante abbiamo dovuto respingere a maggio 2005 alcune incursioni delle guardie forestali che non erano informate sulla legge e sulla possibilitàdi stare nudi in area tradizionalmente naturista.
Per tutto il periodo estivo 2008 saremo presenti da giugno a settembre.
Siamo sulla spiaggia della bassona per informare ed accogliere i naturisti e garantire con l'aiuto del Comitato per la Sorveglianza della Spiaggia e delle Dune il rispetto dell'ordinanza comunale n° 679/2005.
Le statistiche ufficiali dell'ufficio turismo del comune di ravenna parlano di 15.000 presenze naturiste nel 2004.
E vietato il calpestio delle dune e limita l'accesso a solo tre sentieri delimitati (sanzioni in arrivo quindi per chi si apposta sulle dune rovinando l'ambiente naturale e l'ambiente naturista). Chiaramente nel periodo suddetto saràgarantito il servizio di salvataggio .

Oggi è il e sono le

Torna ai contenuti | Torna al menu