naturaner


Vai ai contenuti

la storia

Spiagge > lidi di volano

La nuova spiaggia di Lido di Volano inaugurata il 20 luglio 07 su concessione amministrativa all' ANER ci rende particolarmente fieri della recente conquista
La spiaggia libera è larghissima e poco frequentata, gli stabilimenti balneari sono lontani, i cartelli avvisano che non c'è il bagnino ed alle spalle ci sono dune e vegetazioni. Fermatevi e con discrezione iniziate a praticare il naturismo magari con una bandiera dell'Aner e portate con voi la tessera per provare che siete naturisti organizzati. Chi primo arriva al mattino distenda lo striscione dell'Aner disponibile presso il bar del Bagno Cormorano e la sera lo ritiri.

Ordinanza di concessione


Una nuova spiaggia ufficiale si aggiunge a disposizione del gran numero di naturisti italiani e stranieri che visitano in forze la nostra Regione attirati dalla più¹ grande offerta naturista d'Italia. La nuova spiaggia ci rende particolarmente fieri della recente conquista.
La frequentazione è libera e gratuita per tutti, non servono tessere proprio come a Lido di Dante , basta recarsi nell'ultimo dei lidi ferrarresi verso Venezia e proprio nella cornice del Po' di Volano si apre la nuova spiaggia riservata al naturismo. L'enorme sforzo sostenuto dall'ANER consentirà ai naturisti del Nord-est, soprattutto veneti e lombardi, spesso repressi in casa loro di arrivare comodamente al mare e di esporsi nudi senza nessun timore. La spiaggia autorizzata dal comune di Comacchio ed affidata alla tutela dei frequentatori. Naturalmente l'ambiente un po' selvaggio e tipo della foce del fiume Po' e occorre una passeggiata di 1 Km dal parcheggio del bagno Cormorano per arrivarvarvi lungo la spiaggia o per uno stradello pinetale.
Vi consiglio di preferire il pomeriggio perchè al mattino il posto invaso dai pescatori ( vongolari ) che rastrellano il mare e che ancora non ci conoscono bene.
Siate gentili con loro e spiegate la filosofia naturista , ma siate anche decisi a difendere il sito naturista che ha una regolare autorizzazione del Comune per tutta l'estate 2008 e precisamente fino a settembre.

Oggi è il e sono le

Torna ai contenuti | Torna al menu