naturaner


Vai ai contenuti

Il corpo nudo

Pubblicazioni, articoli, video > libri

L'autrice, sociologa e naturista praticante, affronta in questo saggio la questione del tabù della della nudità e del corpo nella nostra società. Oggi la nudità è infatti esclusivo appannaggio dei corpi perfetti dei personaggi più o meno famosi che popolano i media, esibiti nelle immagini patinate delle riviste o dei calendari, nei servizi televisivi, nel cinema o nella pubblicità. Nella normalità della vita quotidiana essa è invece associata prevalentemente al sesso e alla pornografia, oppure è relegata, nel migliore dei casi, all’intimità della coppia o all’igiene personale. Tutto ciò evidenzia appunto la potente rimozione del corpo che tuttora persiste nella nostra cultura, soggetta a forti condizionamenti morali e religiosi, dietro ai quali si nascondono fobie ancestrali e una profonda disarmonia dell’uomo moderno con la natura. Ma anche il germe della disuguaglianza tra gli individui, prima tra tutte quella tra uomo e donna. La liberazione dai vestiti e dai condizionamenti imposti dalla morale corrente è invece fatta propria dal movimento nudo-naturista, sorto non a caso in piena rivoluzione industriale con l'obiettivo di promuovere il ritorno alla natura attraverso stili di vita più semplici e l'affrancazione dalle ipocrisie dell'educazione sociale. Il libro affronta con rigore l’origine storica del tabù della nudità e del senso di vergogna, della rimozione del corpo e della repressione sessuale, al quale ha avuto un ruolo determinante la Chiesa cattolica, partendo dall’antichità classica per finire ai nostri giorni, nei quali tali condizionamenti moralistici sembrano addirittura aggravati; descrive quindi con altrettanta semplicità la proposta del movimento naturista, che in Italia vanta una storia ormai secolare, nonché numerose e articolate realtà associative. Viene peraltro delineato un quadro sintetico ma esaustivo dell’arcipelago naturista in Italia, i suoi numeri e la sua portata sociale, che troppo spesso viene sottaciuta dai media.






Il libro può essere ordinato alle edizioni Silvia ( www.sylviaedizioni.it)

Oggi è il e sono le

Torna ai contenuti | Torna al menu