naturaner


Vai ai contenuti

cesano

Spiagge > Cesano di Senigallia

Una nuova realtà: l'Oasi Naturista di Cesano di Senigallia (AN).

Ebbene, si! Alla fine dell'estate, dopo vari incontri che abbiamo organizzato in questa splendida spiaggia, possiamo certamente confermare di aver vissuto insieme ad altri amici, nuovi e già conoscenti, una magnifica esperienza naturista, in una realtà, quella italiana, che spesso ci penalizza fortemente, ma che, in questo caso ha completamente rovesciato ogni pregiudizio tra le persone presenti. Parlo dei non naturisti, che non hanno mai manifestato segni o atteggiamenti di inciviltà e di maleducazione nei nostri confronti, lasciandoci in pace, e facendoci vivere giornate serene. Il nostro progetto è partito il 17 Maggio 2009, con l'inaugurazione della stagione naturista. L'appuntamento era fissato sia sul sito dell'ANER, e nel forum “i nudisti.it”. Vi assicuro che l'emozione era alle stelle, ma anche un po' di preoccupazione, visto che ci accingevamo ad occupare una spiaggia pubblica, e quindi non priva di rischi per chi la frequentava.
Invece è andata tutto benissimo; eravamo una trentina di persone, di cui alcuni dell'Abruzzo, dell'Emilia Romagna, Umbria, Toscana, Marche e altri. Ci tenevo a sottolineare, e che poi è stato il contorno che ha caratterizzato tutta l'estate, lo stupendo clima familiare che si è stabilito fra tutti i componenti del gruppo, come ci conoscessimo da una vita, e credo sia proprio questa la nostra forza, che ci ha fatto andare avanti per tutta l'estate, senza essere mai denunciati: il fatto di essere persone perbene e rispettose delle più elementari norme comportamentali, dissuadendo anche le persone più ambigue che ogni tanto capitavano, e che, per fortuna erano rare. A volte, basta veramente poco, per far capire loro, che si tratta di un atteggiamento imbarazzante per noi, difatti non si sono più riavvicinate.
Lascio a voi l' immaginazione di come abbiamo vissuto i nostri bagni di sole, di acqua, l'accarezzare del vento, di tutti quegli elementi naturali di cui disponiamo e che ci fanno veramente inebriare, contornati anche dagli abbondanti cibi e bevande squisite che non sono mai mancati nei nostri incontri. Eh si!! basta poco per avere un paradiso vicino casa e saperlo ottimizzare al meglio.
Un ringraziamento doveroso e sincero volevo farlo a coloro che ci hanno proposto a ad arrivare a questa lodevole iniziativa, oramai amici carissimi conosciuti quest'anno agli incontri invernali dell'ANER e delle Terme della Salute di Castel San Pietro, che ci porteremo sempre nel cuore e che
sono le fondamenta di questo gruppo del Cesano. Grazie Grazie Grazie!!
Ovviamente c'è anche un risvolto negativo che non poteva purtroppo mancare: una denuncia per atti
osceni ai carabinieri ai danni di una coppia di omosessuali, che, ho saputo dai presenti, non facevano altro che prendere il sole da naturisti. Un brutto episodio, che non ha macchiato la nostra estate, ma che ci fa capire che ancora persistono pregiudizi nei loro confronti. Speriamo che le discriminazioni, anche verso le altre tendenze sessuali, possano un giorno sgretolarsi, e finalmente, poter dire, siamo tutti uguali e tutti esseri umani con i nostri diritti, che sono universali!!! Senza pregiudizi di sorta.
Ringrazio l'Assessore al turismo di Senigallia, che, avendo specificato che non aveva pregiudizi nei nostri confronti, e non avendo rilasciato nessuna autorizzazione, ma neanche divieti, non ci ha mai osteggiato. Cosa rara negli ambienti politici, dove di solito, di fronte a situazioni del genere, si reagisce con cartelli di divieto, penalizzando ingiustamente anche chi non ha colpe. Il futuro di Cesano? Per ora non si sa, ma senz'altro vi terremo aggiornati anche per il prossimo anno.
Alessandro e Giuseppina. (Soci ANER)

Oggi è il e sono le

Torna ai contenuti | Torna al menu